1391527_225978417562477_352454596_n_converted

Napoli #14O: studenti medi in piazza al fianco delle lotte ambientali! Verso il #190

Questo articolo è stato scritto da il 14 ott 2013 in Metropoli e Territorio

Oggi 14 Ottobre studenti medi in corteo verso il presidio del comitato #noinceneritore sotto il palazzo dell’ assessorato regionale all’ ambiente in via de Gasperi, sede dell’ apertura delle buste della gara d’ appalto per l’ inceneritore di Giugliano.

Gli studenti del corteo partito da piazza del gesù hanno bloccato l’ incrocio nei pressi del palazzo dell’ assessorato mantenendo il blocco del traffco in una delle arterie principali della città per varie ore e appeso uno striscione al palazzo dell’ assessorato alle politiche sociali contro la devastazione delle scuole.

 

Importante la partecipazione degli studenti medi a momenti e forme di lotta ambientale per quello che è il discorso dell’ uscita dallo studentismo, concetto evidentemente non condiviso da tutte le realtà studentesche napoletane presenti in piazza nella precedente giornata del 4 Ottobre, la cui scelta di non unire la data studentesca del 15 e il corteo #noinceneritore ha come unica conseguenza l’ indebolimento del movimento, direzione in cui ci auguriamo che non ci si muova più.

 

Infine esprimiamo tutta la nostra solidarietà a tutt* i/le compagn* maltrattati stamattina dalla celere all’ interno dell’ edificio prima dell’ inizio del presidio.

Collettivi Autonomi Napoli