assemblea valle 2016-01

ASSEMBLEA NAZIONALE STUDAUT, 6-7 settembre @Presidio NoTav, Venaus

Questo articolo è stato scritto da il 11 lug 2016 in Metropoli e Territorio, Scuola

Le città europee, dall’avvento della crisi economico-sociale, sono attraversate da un disagio generalizzato, che viviamo tutti i giorni nei quartieri, nelle scuole e nei luoghi che frequentiamo quotidianamente. Esso si sviluppa su più livelli, generando un malcontento diffuso e un rifiuto scomposto alle politiche europee e nazionali dell’ultimo decennio. La scuola, essendo uno spaccato della […]

virgilio studaut

TUTTO È LECITO, NIENTE È CONCESSO. Educare e punire nella scuola-azienda renziana

Questo articolo è stato scritto da il 31 mar 2016 in Metropoli e Territorio, Scuola, Slider

Sembra normale e ordinario vedere agenti in borghese e in divisa irrompere in un istituto pubblico, prendere a spallate gli studenti, chiamarli per nome e portarli via. Indecorosa invece la protesta successiva degli alunni, le richieste di spiegazioni alla dirigenza, la voglia di mostrare tutta la loro rabbia. C’è da distinguere due ruoli ben definiti […]

drBR3qx

BRESCIA: NON SIAMO UNA SPESA INUTILE – NO SETTIMANA CORTA !

Questo articolo è stato scritto da il 27 feb 2016 in Metropoli e Territorio, Scuola

Oggi, 26 febbraio 2016, è stata un’importante data di mobilitazione per Brescia.
Migliaia sono stati gli/le studenti/esse che sono scesi in piazza per gridare il loro grande dissenso verso la settimana corta, l’ennesima proposta che taglia soldi alla scuola pubblica per investirli in altre futili opere. Antecedentemente a questa giornata di mobilitazione si era cercato un dialogo con il presidente della provincia Mottinelli, il quale ha dichiarato che le motivazioni portate dagli studenti fossero ritenute “Non valide”. Com’è di consuetudine, dunque, le scelte verranno prese nei palazzi del potere senza tenere minimamente conto del parere di chi ogni giorno vive la scuola in tutti i suoi aspetti : gli/le studenti/esse.

12736347_1734055590180931_1590255718_n

CAGLIARI: CONTESTAZIONE A SALVINI, LA POLIZIA CARICA I MANIFESTANTI

Questo articolo è stato scritto da il 12 feb 2016 in Metropoli e Territorio

L’11 febbraio il leader della Lega Nord Matteo Salvini è sceso a Cagliari per inaugurare una sede elettorale. Benchè a Cagliari il bacino elettorale di Noi con Salvini sia ristretto, chiunque sia a conoscenza delle alleanze della destra cagliaritana sa che i militanti di Noi con Salvini nei mesi passati hanno partecipato ad una riunione […]

bP4RZCQ

Contro ogni forma di repressione, solidarietà a tutti gli studenti colpiti da sanzioni disciplinari per l’occupazione!

Questo articolo è stato scritto da il 20 gen 2016 in Metropoli e Territorio, Scuola

Vediamo come a Bologna l’inaridimento del movimento giovanile abbia portato alla conseguenza che siamo ormai l’unico collettivo studentesco che in questa città porta avanti la lotta reale nelle scuole. Da anni ci battiamo come Cas in tutte le scuole bolognesi per portare avanti momenti di mobilitazione e supportiamo ogni studente che decida di mettersi in gioco in percorsi di riappropriazione e rivendicazione di diritti.

12345531_785516278242936_4403615351298174726_n_con

Chi è senza futuro scagli la prima pietra – Giannini contestata a Catania da studenti e professori

Questo articolo è stato scritto da il 16 dic 2015 in Scuola

Riportiamo il comunicato dei compagni di Catania che lunedì 14 Dicembre hanno contestato la ministra Giannini in visita per l’inaugurazione di un nuovo istituto omnicomprensivo:   “Tra fascisti e polizia c’è amore vero”: questa frase, detta e ridetta, potrebbe benissimo essere il sottotitolo della giornata di ieri, 14 dicembre. Da un paio di settimane aspettavamo la […]

pisapisa

TRE MESI DI “BUONA SCUOLA” SENZA TREGUA

Questo articolo è stato scritto da il 25 nov 2015 in Editoriali, Scuola

Sono passati ormai 3 mesi dall’inizio della scuola e dall’ approvazione della riforma della Buona Scuola e ci sembra importante fare una valutazione sulla trasformazione che la scuola ha subito realmente a partire da quest’autunno, rispetto anche alla prospettiva di sviluppo che Renzi e il partito della nazione provano ad imporre al soggetto studentesco e giovanile.

8 dic

APPELLO ALLA PARTECIPAZIONE ALLO SPEZZONE NAZIONALE GIOVANI NO TAV – 8 DICEMBRE

Questo articolo è stato scritto da il 21 nov 2015 in Metropoli e Territorio

Sono passati 10 anni da quell’8 dicembre 2005 in cui, a Venaus, in tanti e tante hanno deciso, collettivamente e in modo determinato, di riprendersi quello che era loro di diritto. Molti di noi giovani quel giorno erano presenti, molti altri si stavano soltanto affacciando alla lotta No Tav. Resta il fatto che, per tutte e tutti noi, quelle giornate del 2005, rappresentano un esempio di lotta popolare fisso nella mente.

095231518-f522cb85-2e08-43a9-9353-8c91a2695353_con

UN 2 OTTOBRE DI LOTTA IN TUTTA ITALIA: REPORT DAI VARI CORTEI.

Questo articolo è stato scritto da il 03 ott 2015 in Scuola

Oggi in molte città d’Italia gli studenti e le studentesse sono scesi in piazza nella prima data di mobilitazione nazionale dell’anno. Una giornata che prosegue il percorso di mobilitazione contro la “Buona Scuola” che portiamo avanti dallo scorso autunno, e che voleva tenere insieme anche tutte quelle riforme che porta avanti il governo Renzi, come […]

11218870_477007235803622_4464222085719406653_n_con

Contro divieti, carovita e buona scuola, gli Studenti Autorganizzati Romani sanzionano l’USR!

Questo articolo è stato scritto da il 15 set 2015 in Scuola

Questo pomeriggio gli Studenti Autorganizzati Romani sono entrati nell’Ufficio Scolastico Regionale contestando la riforma della “Buona Scuola” e la gestione autoritaria del prefetto Gabrielli di questa città, rilanciando la mobilitazione per il 2 ottobre, data che vedrà sfilare per le vie di Roma il primo corteo studentesco dell’autunno caldo. Nonostante un anno di mobilitazioni che […]

11954714_940298996030121_3139086247448225877_n_con

REPORT ASSEMBLEA NAZIONALE STUDAUT 10/9 @VENAUS

Questo articolo è stato scritto da il 10 set 2015 in Editoriali

Durante il campeggio studentesco cominciato l’8 Settembre e che finirà il 12, molti giovani da tutta Italia si sono trovati a Venaus per prendere parte alla lotta quotidiana contro il Tav. In questi giorni abbiamo organizzato iniziative, come volantinaggi nei paesi della valle, e partecipato alla fiaccolata in solidarietà agli arrestati per il blitz al […]

aostastudaut

FUORI I FASCISTI DA AOSTA!

Questo articolo è stato scritto da il 08 ago 2015 in Scuola

Oggi, 8 agosto, circa una sessantina di antifascisti provenienti da tutto il nord-ovest dell’Italia si sono ritrovati nel capoluogo valdostano per esprimere la solidarietà nei confronti del compagno vittima di una vile aggressione fascista.